Progetto aula informatica realizzato grazie al contributo della Fondazione Manodori

Print Friendly, PDF & Email

Il progetto “Aula informatica” si integra all’interno delle azioni intraprese dall’Istituto finalizzate da una parte, in generale, al rilancio dell’istruzione attraverso il digitale, dall’altra, più in particolare, alla crescita del livello qualitativo della didattica con conseguente incremento della qualità formativa riscontrabile nelle competenze possedute dagli studenti. Il progetto si propone di rispondere alle esigenze di una didattica sempre più digitalizzata. Le nuove esigenze di ordine educativo e sociale concorrono per mettere i bambini e i ragazzi in condizione di possedere un patrimonio culturale comune.
Le tecnologie multimediali e informatiche possono offrire un utile contributo a configurare la scuola, non più come luogo dell’insegnamento, ma come contesto di apprendimento educativo, cioè come una scuola:
· centrata sugli allievi, sui loro bisogni e sulle loro risorse;
· pensata come strumento di garanzia del diritto alla diversità piuttosto che all’uguaglianza;
· più adatta ad affrontare tematiche multi – disciplinari;
· (che) utilizza il metodo della ricerca e dell’esplorazione;
· (che) favorisce l’invenzione e la creatività individuale e collettiva;
· (che ha come) suoi elementi caratterizzanti la collaborazione e la cooperazione.
Affinché tali preziosi contributi si realizzino, era necessario che la scuola avesse dotazioni non obsolete, in numero sufficiente per essere utilizzate da gruppi sino a 20 alunni contemporaneamente, facilmente accessibili per gli insegnanti e gli alunni. 
Nell’ambito del progetto, grazie al contributo finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio Manodori, la nostra Istituzione scolastica ha potuto acquistare nuove apparecchiature digtali. Il progetto ha previsto il potenziamento e la riqualificazione dei laboratori attraverso due linee di intervento:

Linea 1: incremento delle dotazioni del laboratorio di Informatica ubicato presso la sede principale della scuola secondaria Enrico Ferni.

Linea 2: Acquisto di dispositivi digitali da fornire in comodato d”uso gratuito agli studenti che ne avessero bisogno.